Perugia e dintorni: riflessioni in salita

2020-07-15T18:53:10+00:0015 Lug 2020|

di Marco Galaverna Esattamente un secolo fa, nel 1920, il treno raggiunse il centro di Perugia, allorché fu inaugurata la breve ferrovia che in 5 km collega Ponte San Giovanni, località di fondovalle posta sulla linea FS Foligno – Terontola, 190 m sul livello del mare, a Perugia Sant’Anna, attigua al cuore storico del capoluogo [...]

Il Treno nella Storia – Il treno nella V.I.A.

2020-06-23T16:56:39+00:0023 Giu 2020|

di Marco Galaverna   Sigla ben nota ai geometri e agli ingegneri civili, la V.I.A. è la Valutazione di Impatto Ambientale, che si è inserita nel settore delle costruzioni ferroviarie negli ultimi decenni del Novecento. Un processo ampio e articolato come la realizzazione della rete ferroviaria italiana ad alta velocità contiene numerosi eventi storicamente rilevanti, [...]

Il Treno nella Storia – La corsetta di San Bovo

2020-05-28T22:57:57+00:0028 Mag 2020|

di Marco Galaverna   Insediamento agricolo attestato storicamente dal secolo XI, Novi Ligure appartenne prima ai Marchesi di Monferrato, poi ai Visconti di Milano, per poi entrare nel 1447 a far parte della Repubblica di Genova. Il lungo sodalizio con la Superba subì una discontinuità, almeno sul piano istituzionale, in seguito al Congresso di Vienna, [...]

Il Treno nella Storia – Fune o locomotiva?

2020-02-25T10:41:23+00:0025 Feb 2020|

di Marco Galaverna La Biblioteca Berio di Genova conserva un opuscolo di autore anonimo [1], stampato nel 1851, che tocca un aspetto importante nella storia della ferrovia dei Giovi, la scelta del tipo di trazione. La costruzione della ferrovia sabauda, partendo da Torino, era giunta nel 1850 a Novi Ligure e l’anno successivo veniva aperta [...]

Il Treno nella Storia – Lo zoo ferroviario al tramonto

2020-01-30T18:24:37+00:0030 Gen 2020|

di Marco Galaverna L’uso di attribuire un nome alle locomotive risale alla nascita delle ferrovie. Nei primi tempi, le locomotive a vapore  venivano “battezzate” singolarmente e, come le navi, ognuna aveva un nome proprio: spesso nomi di persone, di luoghi o mitologici. Successivamente, anche ad alcuni gruppi di locomotive fu assegnata, oltre ovviamente alla numerazione [...]

Il Treno nella Storia – Da ramo in fiore a ramo secco

2019-12-17T12:27:38+00:0017 Dic 2019|

di Marco Galaverna Il collegamento ferroviario tra Milano e Genova è diventato, da qualche tempo, più importante di quello fra Torino e Genova, in parte perché è aumentato il movimento dei lavoratori che si spostano ogni giorno fra Liguria e Lombardia e in parte per altri fattori, legati allo sviluppo del territorio e alla politica [...]

Il Treno nella Storia – Una gita a Superga

2019-11-19T09:41:05+00:0019 Nov 2019|

di Marco Galaverna Nella fotografia che scattai a fine anni Settanta in occasione di una gita a Torino, si vede un’elettromotrice appena partita dal capolinea di Sassi, diretta alla basilica di Superga, che appare sullo sfondo. La tranvia a cremagliera Sassi – Superga è il più antico sistema di trasporto italiano ancora funzionante con una [...]

Il Treno nella Storia – Vestigia del passato a Sturla

2019-10-13T18:12:44+00:0013 Ott 2019|

di Marco Galaverna   Tra Brignole e Nervi, la ferrovia Genova – Chiavari, inaugurata a binario unico nel 1868 e prolungata alla Spezia sei anni dopo, seguiva un percorso diverso da quello di oggi; la parte iniziale è indicata in rosso nella figura soprastante. La galleria San Martino, il cui imbocco lato Brignole, in località [...]

Il Treno nella Storia – Ovada stazione bicorrente

2019-09-17T09:33:02+00:0017 Set 2019|

di Marco Galaverna La linea ferroviaria Sampierdarena – Ovada fu convertita dall’originaria elettrificazione trifase a quella in corrente continua nel 1964 mentre la linea Ovada – Acqui Terme, meno trafficata, passò alla corrente continua soltanto nel 1974. La minore importanza della sezione Ovada – Acqui rispetto all’itinerario Genova – Ovada – Alessandria era testimoniata anche [...]

Il Treno nella Storia – Riflessioni intorno a una colonna

2019-08-24T00:26:03+00:0024 Ago 2019|

di Marco Galaverna   Nei pressi della fermata di Piano Orizzontale dei Giovi si può vedere una colonna, in una piccola aiuola, posta a memoria d’un incidente. Vi si leggono otto nomi di ferrovieri, con la qualifica, e l’epigrafe: «Primi nella milizia del fecondo lavoro al pubblico bisogno eroicamente devoti l’11 agosto 1898 qui fra [...]