DLF Genova, via Roggerone 8 - Tel: 010 7408331|dlfgenova@dlf.it

L’ho letto e lo consiglio: “Campomorone ieri, oggi e…” di Fabio Mazzari

2020-08-17T13:02:46+00:0017 Ago 2020|

di Gianpiero Anelli

“Campomorone ieri, oggi e…” di Fabio Mazzari, giornalista con esperienza su diverse testate locali, è un’opera molto interessante dal punto di vista storico, artistico e paesaggistico.

Dopo averci illustrato i luoghi di maggiore interesse di Campomorone e delle otto frazioni, l’autore ci presenta i Campomoronesi celebri di ieri e oggi e le numerose Associazioni di carattere umanitario, sociale, culturale e religioso. Sul territorio esistono anche strutture di importanza regionale e nazionale, fra queste ricordiamo: il Museo delle Marionette e il Museo Civico di Paleontologia e Mineralogia, entrambi a Palazzo Balbi, il Centro di Recupero della Fauna Selvatica (CRAS), l’Osservatorio Naturalistico di Bric di Guana e il Museo della Croce Rossa, inaugurato nel 1986, vero gioiellino della vallata, ne esiste solo uno simile a Capua!

Una parte importante del lavoro è dedicato alla Resistenza, sezione curata da Paola Alpa, Responsabile del Servizio Scolastico di Campomorone e Dirigente ANPI. Sono numerose le testimonianze e le fotografie che ci ricordano coloro che hanno dato la vita per NOI, per un’Italia libera e democratica.

Vengono ricordati i martiri di Mezzano, Isoverde, Gallaneto e Cravasco, il massacro della Benedicta, rastrellamenti e deportazioni.

Nel testo non mancano curiosità intriganti come il legame che unisce Campomorone con località argentine riguardante i vigneti e tanto altro.

Faccio i complimenti a Fabio per il suo ultimo lavoro e ringrazio l’editore Riccardo Rossi che continua a farci conoscere maggiormente la Valpolcevera.