Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Dalla “I Foi”, con lungo e bel sentiero molto vario con scorci assai panoramici, zone umide, interessante flora e diverse tipologie di bosco, giungeremo ai ruderi della cascina Alberghi con i suoi begli esemplari di faggi e roveri. Avremo modo lungo il cammino di raccontare il ruolo, le funzioni e la “saggezza”degli alberi.

Da qui, un sentiero affacciato sulla rocciosa valle del Gorzente ci conduce tra vegetazione submediterranea sino a un pulpito
sul Lago Bruno (uno dei laghi artificiali che forniscono acqua a Genova) . Al termine della giornata, dulcis in fundo visiteremo un centro di produzione di prodotti locali
(diverso da quello dell’uscita di maggio).

Programma:

I tempi da noi impiegati per il tragitto, date le caratteristiche
divulgative delle nostre escursioni, sono sempre più lunghi di quelli normalmente indicati su guide o in loco. La nostra andatura sarà dunque tranquilla e “discorsiva”, con frequenti soste per approfondire le varie tematiche della giornata.

Tempi di percorrenza di circa 3 ore di comodo cammino con soste esplicative.

Difficoltà sentiero: Il sentiero non presenta difficoltà, ma alcuni saliscendi di circa 250 metri di dislivello.

Equipaggiamento: Ovviamente in montagna raccomandiamo sempre l’uso di scarponi da trekking alti (meglio se già testati). Consigliamo poi molta acqua, cibi energetici, giacca pioggia/vento e maglia pesante per ogni eventualità, bacchette per la discesa ed eventualmente ricambio calze e maglietta, cappellino sole, crema solare e berretto vento.