Nasce il Civ Rivarolo: l’inaugurazione al DLF Genova (FOTO)

2019-04-02T09:50:05+00:002 Apr 2019|

Anche Rivarolo ha il suo Civ, e lo ha inaugurato ufficialmente nella sede del DLF Genova, luogo che sempre più sta diventando un punto di ritrovo e di aggregazione per la Valpolcevera.

A essere presenti, oltre a tutti i commercianti che hanno istituito questa bella e nuova realtà, il sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente del Municipio Valpolcevera Federico Romeo, e naturalmente la presidentessa del DLF Genova Rosaria Augello.

Il Civ Rivarolo, presieduto da Maria Grazia Vettori, titolare del bar Ciacci, rappresenta già 31 attività tra via Rossini, piazza Pallavicini, via Vezzani, via Roggerone e le strade limitrofe.

«Un progetto a cui pensavamo da tempo, ma che è diventato realtà sull’onda emotiva del crollo del ponte Morandi – spiega Vettori -. La triste circostanza dello scorso agosto ci ha dato la spinta decisiva a unire le forze e lavorare per una riqualificazione del quartiere sul lungo periodo, che vada quindi anche al di là dei disagi causati dal crollo del ponte ma partendo, inevitabilmente, proprio da queste difficoltò contingenti».

Non tutta Rivarolo è stata compresa nella zona arancione: proprio per questo, per i commercianti del quartiere unirsi è diventato ancora più importante. L’obiettivo è mettere insieme le realtà economiche della zona, per parlare con una voce sola alle istituzioni e per collaborare attivamente con gli altri soggetti del territorio, a cominciare dai colleghi di Certosa, con cui – di fatto – si condividono gli stessi problemi.